16 mag 2019

ZES (Zone Economiche Speciali) e Opportunità per le Imprese

Giovedì 16 Maggio 2019 alle ore 18,00 -

Francavilla Fontana - Castello degl Imperiali


Un Convegno per informare le imprese sulle opportunità offerte dalle nuove zone ZES (Zone Economiche Speciali), l’iniziativa promossa dall’associazione UPSA Confartigianato Bari-Brindisi e organizzata dal neocostituito Centro Territoriale Oria-Francavilla F.na.

 

Le Zone ZES in generale ed in particolare la ZES Ionica Interregionale che riguarderà anche il territorio di Francavilla F.na. prevedranno importanti agevolazioni fiscali, semplificazioni di carattere burocratico e amministrativo oltre che agevolazioni su investimenti usufruibili nella formula del Credito d’imposta e o in conto capitale e finanziamenti a tasso agevolato a valere su diverse leggi nazionali e regionali per le imprese che realizzeranno investimenti nelle aree previste. A detta degli stessi operatori e della classe politica nazionale e regionale le ZES dovrebbero assicurare un forte impulso allo sviluppo economico del territorio sia per le aziende già presenti ma soprattutto per attrarre investimenti da altre aree del paese e soprattutto dall’estero.

 

La realizzazione degli strumenti necessita comunque di una concertazione tra enti pubblici, Regioni e i diversi Ministeri interessati tra cui il Ministero per il Sud, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ed il Ministero dello Sviluppo Economico.

Come sarà delimitata l’area degli interventi e soprattutto nello specifico quali saranno le misure e soprattutto quali saranno i tempi previsti per l’attivazione delle misure agevolative?

A queste domande e ad altri interrogativi si daranno delle risposte a tale evento informativo. 

 

Interverranno:

 

  • Nicola Lonoce (Ass. Urbanistica Comune di Francavilla Fontana)
  • Mimmo Bianco (Presidente Consorzio ASI di Brindisi)
  • Francesco Sgherza (Presidente Regionale URAP Confartigianato) - Mario Laforgia (Direttore UPSA Confartigianato Bari-Brindisi)
  • Antonio Ignone (Presidente Confartigianato Territoriale Brindisi)

 

Il convegno che si terrà al Castello Imperiale a Francavilla Fontana giovedì 16 maggio alle ore 18,00 sarà anche occasione per informare le imprese sulle diverse iniziative portare avanti dall’Associazione e i diversi strumenti a vantaggio degli artigiani e delle piccole imprese. 

La partecipazione all'evento sarà anche l'occasione per conoscere le altre misure di carattere finanziario, agevolativo e di valorizzazione del patrimoio artigiano previsti dalle ultime dispozioni della regione Puglia.

La partecipazione all'evento è gratuita previa prenotazione.



 

Clicca per iscriverti

 

 

 

Per informazioni 0831840607 - [email protected] 


Un Convegno per informare le imprese sulle opportunità offerte dalle nuove
zone ZES, l’iniziativa promossa dall’associazione UPSA Confartigianato Bari-Brindisi e
organizzata dal neocostituito Centro Territoriale Oria-Francavilla F.na. Le Zone ZES in generale
ed in particolare la ZES Ionica Interregionale che riguarderà anche il territorio di Francavilla
F.na. prevedranno importanti agevolazioni fiscali, semplificazioni di carattere burocratico e
amministrativo oltre che agevolazioni su investimenti usufruibili nella formula del Credito
d’imposta e o in conto capitale e finanziamenti a tasso agevolato a valere su diverse leggi nazionali
e regionali per le imprese che realizzeranno investimenti nelle aree previste. A detta degli stessi
operatori e della classe politica nazionale e regionale le ZES dovrebbero assicurare un forte
impulso allo sviluppo economico del territorio sia per le aziende già presenti ma soprattutto per
attrarre investimenti da altre aree del paese e soprattutto dall’estero.
La realizzazione degli strumenti necessita comunque di una concertazione tra enti pubblici, Regioni
e i diversi Ministeri interessati tra cui il Ministero per il Sud, il Ministero dell’Economia e delle
Finanze ed il Ministero dello Sviluppo Economico. Come sarà delimitata l’area degli interventi e
soprattutto nello specifico quali saranno le misure e soprattutto quali saranno i tempi previsti per
l’attivazione delle misure agevolative?
A queste domande e ad altri interrogativi i diversi convenuti, rappresentanti del mondo politico e
produttivo, cercheranno di trovare le risposte. Al convegno oltre agli esponenti di Confartigianato,
in particolare Francesco Sgherza, in qualità di Presidente dell’URAP Confartigianato Regionale,
Mario Laforgia, Direttore UPSA Confartigianato Bari-Brindisi e Antonio Ignone Confartigianato
Territoriale di Brindisi, parteciperà Mimmo Bianco, Presidente del Consorzio ASI Brindisi-
Francavilla e l’Assessore Nicola Lonoce per il Comune di Francavilla Fontana incaricato di
seguire la propria ZES di competenza. Il convegno avrà, quindi l’obiettivo di fare il punto della
situazione in merito alle procedure di approvazione che riguardano i diversi soggetti in gioco e
permettere alle imprese di intravedere i tempi di realizzazione e l’attivazione delle aree interessate.
Il convegno che si terrà al Castello Imperiale a Francavilla Fontana giovedì 16 maggio alle ore
18,00 sarà anche occasione per informare le imprese sulle diverse iniziative portare avanti
dall’Associazione e i diversi strumenti a vantaggio degli artigiani e delle piccole imprese. La
segreteria organizzativa dell’evento è in capo a Cedfor Service, società di servizi di riferimento
della locale associazione ed eventuali informazioni possono essere reperite al numero 0831840607
oppure su www.cedfor.it