Vuoi avviare un'attività imprenditoriale?

Potrebbe interessarti anche

Crea il piano Marketing più efficace per la tua impresa

Quantifica quanto ti serve per avviare la tua impresa

Misura le performance della tua azienda e rendila più efficiente

Crea un team all’altezza dei tuoi progetti

Verifica se sono richiesti dei requisiti professionali

Proteggi le persone che lavorano per te

Garantisci ai tuoi clienti qualità e sicurezza alimentare

Focalizzati sul valore per i tuoi clienti per progettare il tuo modello di business

Dall’Idea al progetto d’Impresa

Crea il piano Marketing più efficace per la tua impresa

Implementare un piano marketing efficace significa pianificare le attività da realizzare per raggiungere gli obiettivi di vendita prefissati. E’ un po’ come organizzare la conquista di nuovi territori. Occorre conoscere il mercato in cui si vuole operare, valutare le risorse a disposizione e ideare una strategia di successo. Chi prende decisioni di marketing dovrebbe essere un grande osservatore, un po’ psicologo e un po’ creativo, ma soprattutto conoscere le metodologie per analizzare i risultati che lo aiutino a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Non avere un piano è un po’ come partire per un viaggio senza aver focalizzato la meta. Sarà pertanto difficile trovare la strada giusta. Che gli strumenti di marketing utilizzati siano tradizionali o innovativi, devono essere in grado di comunicare in maniera efficace l’immagine dell’azienda, il valore dei prodotti o servizi offerti e le caratteristiche che ci contraddistinguono nel mercato di riferimento.

Oggi il marketing utilizza strumenti a costi sostenibili, un percorso formativo può aiutarti a conoscerli e saperli utilizzare.

Quantifica quanto ti serve per avviare la tua impresa

Quantificare quanto ti serve per avviare la tua impresa ti permette di individuare le fonti di finanziamento più opportune. Lo start up ha bisogno di una accurata previsione dei costi infrastrutturali e soprattutto di conoscere i costi di gestione ed organizzativi necessari all’avviamento dell’attività per i primi anni. Dopo aver valutato il fabbisogno finanziario l’individuazione delle fonti di finanziamento più opportune permetterà una maggiore tranquillità nella sostenibilità del business.

Misura le performance della tua azienda e rendila più efficiente

Le aziende esistono perché riescono a creare valore per i loro clienti e per riuscirci hanno bisogno di tenere sotto controllo i fenomeni e le dinamiche aziendali. In tutte le aziende ci sono sprechi e costi improduttivi che una corretta gestione aziendale potrebbe ridurre o eliminare.

Imparare ad utilizzare strumenti e metodologie che consentono di misurare le performance e intravedere i numeri prima della loro formazione, permette all’imprenditore di controllare il proprio business e rendere la propria azienda più efficiente.

Crea un team all’altezza dei tuoi progetti

Il risultato di un’azienda dipende dall’apporto di ciascun collaboratore, ma il risultato di un team performante è sempre superiore alla somma del valore dei singoli contributi. Per avere un team performante tutti i componenti devono essere messi nelle condizioni di riuscire a dare il massimo assumendosi parte della responsabilità del risultato finale. Spetta all’imprenditore affiancare e far crescere le proprie persone. Conoscere gli strumenti e le tecniche più adeguate consente di raggiungere questo obiettivo.

Verifica se sono richiesti dei requisiti professionali

In base al tipo di attività, possono essere previsti dei requisiti professionali in mancanza dei quali non può essere avviata l’attività.

Proteggi le persone che lavorano per te

Proteggere le proprie persone e l’azienda da rischi di incidenti e/o malattie professionali significa conquistarsi la loro fiducia e garantire una linearità nei processi produttivi e di servizio ai tuoi clienti. Non facendolo non solo metti a repentaglio la tua tranquillità ma potresti anche andare incontro a spiacevoli sanzioni (Dlgs81/2008).

Affinché le tue persone si possano dedicare a sviluppare il tuo progetto imprenditoriale, assicura loro procedure di lavoro chiare in un ambiente sano e protetto. Formale e formati sui temi della prevenzione e protezione. Ricorda tutte queste attività rappresentano degli adempimenti obbligatori e pertanto se non adempi potrai incorrere in sanzioni di carattere amministrativo e penale.

Garantisci ai tuoi clienti qualità e sicurezza alimentare

La consapevolezza di rivolgersi ad un’azienda che opera in ambienti puliti e protetti migliora il livello di reputazione nei confronti del mercato. Non facendolo, non solo metti a repentaglio il successo del tuo business, ma potresti anche incorrere in spiacevoli sanzioni (Regolamento CE 852/2004 e seguenti).

Il Pacchetto Igiene CE, il Sistema HACCP, i manuali di buona prassi Igienica e le leggi speciali danno tutte le indicazioni su come implementare le procedure igieniche alimentari per garantire ai tuoi clienti la salubrità e mantenere sempre alta la reputazione della tua azienda.

Focalizzati sul valore per i tuoi clienti per progettare il tuo modello di business

Progettare il business in funzione dei propri clienti garantisce alle imprese un vantaggio competitivo. Ogni strategia dovrebbe iniziare proprio dall’analisi dei clienti: chi sono gli utilizzatori del vostro prodotto/servizio? Chi potrebbe usarlo? Quali sono i reali bisogni dei tuoi possibili clienti? Qual è l’identikit della tua nicchia di mercato?

Oggi l’abilità nel saper leggere i fenomeni che ci circondano e saper trasformare il proprio business con agilità ti mette nelle condizioni di acquisire vantaggio competitivo rispetto ai competitor. Bisogna conoscere gli strumenti e metodologie di lavoro che ti mettano nelle condizioni di progettare il tuo business in maniera diversa, innovativa e soprattutto utile per i tuoi clienti.

Non importa quale sia il prodotto, quello che è importante è il bisogno che soddisfi o il problema che risolvi. Solo in questo modo riuscirai a creare valore per il tuo cliente, e trasformarlo in valore per la tua azienda.

Dall’Idea al progetto d’Impresa

Avere un’idea vincente è sicuramente il primo passo per realizzare il successo imprenditoriale, ma non è sufficiente. Un’idea va analizzata e contestualizzata per verificarne la fattibilità.

Un progetto imprenditoriale chiaro che parta da uno studio di mercato e da una attenta analisi del fabbisogno in termini di capacità, tempi, risorse umane e finanziarie, permette di prevedere lo scenario ideale che dovrai realizzare. Allo stesso tempo devi essere attento alle dinamiche di mercato per poter prontamente adattarti ai cambiamenti e rendere la tua impresa una realtà competitiva.

Realizza il tuo Business Plan operativo

Commissionando la stesura di un business plan si corre il rischio di mettere su carta concetti teorici e poco operativi. Pensiamo invece che l’imprenditore, se adeguatamente supportato, può essere protagonista del suo progetto con idee chiare e competenze specifiche. Un percorso di formazione e affiancamento può mettere nelle condizioni l’aspirante imprenditore di realizzare il proprio progetto imprenditoriale.

Un Business Plan operativo è necessario per verificare:

  • la realizzabilità di un progetto imprenditoriale
  • la sostenibilità economico-finanziario nel medio-lungo periodo
  • la finanziabilità del progetto, se si intende rivolgersi a banche o altri finanziatori esterni