01 apr 2019

Tutte le precauzioni per proteggere la pelle da allergie e pruriti in azienda

Quali sono i pericoli principali per la pelle nella vostra azienda?

Il contatto con sostanze irritanti, la sporcizia, il lavaggio frequente delle mani e l’uso prolungato di guanti possono essere alcune delle cause che possono innescare delle anomalie per la nostra pelle.

I pericoli principali sono:

  1. Eczemi o allergie (possono causare inabilità lavorativa e rendere necessaria una riqualifi cazione professionale).
  2. Irritazioni

Buona norma è chiedere ai dipendenti se risultano soddisfatti dei prodotti che permettono la protezione della pelle, poiché l’insoddisfazione, può essere causa di non opportuna attenzione verso la protezione della pelle.

Dunque, nel caso in cui il prodotto non fosse tollerato, risulta essenziale sostituirlo con uno adeguato alle necessità del dipendente.

Le principali precauzioni da adottare per proteggere la pelle da irritazioni e fastidi

1. Prima del lavoro: applicare una crema protettiva prima del lavoro e dopo ogni pausa. E’ consigliabile utilizzare un dispenser nel caso ci fossero più persone a doverne utilizzare.

2. Pulizia delle mani: utilizzare detergenti neutri che non irritano la pelle. Non è consigliabile utilizzare detergenti lavamani arricchiti con granuli salvo in casi eccezionali e di sporco persistente.

3. Dopo il lavoro: in caso in cui le mani lavorino in ambienti umidi o a contatto con guanti, al termine del lavoro è bene spalmare una crema idratante .

4. Guanti: indossare guanti adeguati quando si lavora a contatto con sostanze tossiche, caustiche, sensibilizzanti, irritanti o materiale infetto. In questi casi, infatti, la sola crema protettiva non basterà.

 

Nel documento sottostante la lista di controllo per verificare se nella Vostra Azienda ci sia sufficiente attenzione alla protezione della pelle.

(n.b. Vanno tralasciate le domande che non interessano la vostra azienda)

 

http://www.data-storage.it/download/2019/protezione-pelle_I.pdf