Green Pass: le nuove misure per le Aziende dal 6 Agosto

 

A partire dal 6 agosto 2021, il Green Pass non servirà solo per spostarsi tra regioni rosse o arancioni, per accedere a residenze sanitarie e assistenziali o per partecipare alle feste e cerimonie civili e religiose. Il certificato verde, in forma cartacea o digitale, deve essere presentato insieme al documento d’identità, e serve per accedere alle seguenti attività:

mangiare al ristorante al chiuso (sono compresi tutti i servizi di ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per il consumo al tavolo al chiuso; mentre sono esclusi i ristoranti degli hotel se aperti per i soli ospiti interni). Quindi, non serve il Green Pass se si sceglie di consumare all’aperto e se si consuma al bancone.

• partecipare a spettacoli ed eventi sportivi; a sagre, fiere e convegni;

• entrare nei musei, istituti e in altri luoghi di cultura e visitare mostre;

• andare in piscina, palestra, centri benessere e praticare sport di squadra;

• entrare nei centri termali, parchi tematici e di divertimento;

• centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, compresi i centri estivi, e le relative attività di ristorazione;

• partecipare ai concorsi pubblici;

• entrare in sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò.

Queste regole si applicano nei territori in zona bianca, ma anche in zone gialle, arancioni e rosse, qualora i servizi siano attivi.

Cedfor, supportando le Aziende del territorio ha realizzato delle Infografiche da stampare ed esporre nelle proprie attività:

Scarica l’infografica con le raccomandazioni:

 

Ti sei adeguato alle normative su Igiene Alimentare, Sicurezza Lavoro e GDPR Privacy?
I professionisti di Cedfor Service sono a vostra disposizione per controllare lo stato di adeguamento della tua Impresa.