Manipolazione e Vendita di alimenti


informazioni


  • Oria
  • 0831840607 
  • Referenti
  • Alessandra Bembi
  • calendario
  • Inizio corso:
  • Marzo 2018
  • Orario:
  • pomeridiano

4 ORE

18 POSTI DISPONIBILI

Il corso di formazione per addetto alla manipolazione degli alimenti, sostitutivo del libretto sanitario, è un corso obbligatorio, previsto dalla normativa regionale, per il personale addetto alla produzione, preparazione, manipolazione e vendita di alimenti, compresi i proprietari delle attività.

Corso addetti alla manipolazione e vendita alimenti brindisi, ecco le informazioni

Ai sensi della Legge Regionale 24 luglio 2007 n°22 e s.m.i. e del regolamento regionale n. 5 del 15 maggio 2008, il corso si rivolge a coloro che intendono esercitare un’attività lavorativa all’interno di un’azienda alimentare. L’obiettivo è quello di far acquisire le competenze necessarie per una corretta gestione della sicurezza alimentare con particolare attenzione ai rischi connessi alla specifica mansione svolta e ai sistemi di controllo HACCP.

La normativa vigente prevede che l’aggiornamento per addetto alla manipolazione e vendita di alimenti avvenga con cadenza quadriennale.

Focus


  • Come effettuare il controllo delle temperature? 

La normativa europea in materia di Igiene e sicurezza alimentare si pronuncia in maniera abbastanza dettagliata in merito alle temperature di mantenimento degli alimenti. Il Regolamento CE n. 852/04, infatti, indica come le imprese che trattano prodotti alimentari deperibili debbano possedere tutte le strutture necessarie per il corretto mantenimento della “catena del freddo” dei prodotti, come celle frigo, freezer, e banconi espositivi refrigerati. Ciò però non basta, in quanto è necessario che i diversi prodotti alimentari vengano conservati a specifiche temperature che devono essere costantemente monitorate. Uno dei dipendenti dell’impresa, opportunamente formato, deve provvedere a rilevare le temperature ad intervalli regolari durante il giorno e a registrarle su moduli appositi del manuale HACCP.

 

  • Cosa comporta la contaminazione di un alimento?

Gli alimenti possono divenire fonte di guai per il nostro organismo, per effetto di errori alimentari o per la presenza, all’interno dell’alimento, di qualcosa di nocivo per la nostra salute. Gli alimenti contaminati non sono più sicuri per la salute ed espongono al rischio di malattie di vario tipo come  intossicazioni e avvelenamenti, malattie infettive, tumori e altre malattie degenerative. La contaminazione è, nella maggior parte dei casi, accidentale e avviene durante i vari passaggi dell’alimento, dal momento della sua produzione fino al momento in cui viene consumato. Per questo chi manipola, somministra o commercia alimenti, da titolare o da operatore, ha la responsabilità di garantire agli utenti il totale rispetto delle misure di prevenzione, anche in considerazione del fatto che fare attenzione all’igiene rappresenta un ottimo biglietto da visita per fidelizzare i propri clienti ed acquisirne di nuovi.


  • Igiene: quali accorgimenti adottare?

L’attenzione riposta ed i costi sostenuti per scegliere i migliori ingredienti ed i fornitori più affidabili, così come la pulizia della propria persona, possono essere del tutto vanificate se si trascurano quelle misure di sanificazione sistematica degli ambienti, degli attrezzi, dei macchinari e delle superfici di lavoro da cui possono derivare contaminazioni delle materie prime, dei semilavorati e dei prodotti finiti. Perché la pulizia degli ambienti sia efficace e dia garanzia dei migliori risultati tutti gli operatori, anche se con ruoli diversi, devono imparare a condurla con metodo, con sistematicità e con i prodotti più adeguati.


 

 

Dettagli


Articolazione del percorso formativo:

4 ore


Quota di partecipazione

30,00 € + IVA

 

Valutazione finale

Al termine del percorso formativo è somministrata una verifica di apprendimento che prevede una prova scritta a risposta multipla.

 

Attestato rilasciato

Attestato di Formazione per Alimentaristi

 

Aggiornamento

4 anni

 

Sede di svolgimento dell’attività formativa

I corsi si terranno in via Latiano n. 133/B – Oria (Br)